Home

La scuola e il territorio

foto di morcone

Situato al confine con il Molise, nel cuore del territorio degli antichi Sanniti, l'Alto Tammaro prende il nome dal principale corso d’acqua che lo attraversa, il Tammaro, ed è caratterizzato da un patrimonio ambientale di notevole pregio ed interesse.

I Centri Storici dei Comuni che si riconoscono nella Comunità Montana dell’Alto Tammaro-Titerno, tutti di epoca medievale, unitamente ai numerosi borghi rurali, rappresentano una struttura antropica ricca e ben articolata, meritevole di attenzione e di cura. Ad essi si aggiunge, per importanza storica, naturalistica e paesaggistica, il percorso, tuttora integro e percorribile, del Tratturo Pescasseroli-Candela.

Dal punto di vista socio-economico, il Territorio dell’Alto Tammaro sta vivendo un sensibile decremento della popolazione sia per il calo delle nascite, sia per il fenomeno dell’emigrazione dei giovani per i quali è sempre più difficile trovare uno sbocco occupazionale all'interno del territorio. Si rendono necessarie pertanto una presa di coscienza delle potenzialità legate alla promozione delle qualità del proprio ecosistema e una valorizzazione delle ricchezze del territorio affinché possano diventare occasione di sviluppo economico-occupazionale.

In questo contesto la scuola riveste un ruolo fondamentale, facendosi interprete dei bisogni formativi dei giovani nella prospettiva di consentire loro una piena realizzazione professionale e occupazionale nel territorio di appartenenza.